La ragazza di via Maqueda – Dacia Maraini

Sta in piedi appoggiata contro un muro

Incipit La ragazza di via Maqueda

Sta in piedi appoggiata contro un muro, tenendo una gamba ritta e l’altra piegata, come una gru. Ha i capelli ricci, nerissimi che le incorniciano la faccia tonda e infantile. Porta scarpe dalle zeppe di sughero e lacci che salgono lungo i polpacci magrissimi. Ha la pelle scura, di un profondo colore notturno. Si direbbe una bambina di dieci anni, anche si guarda intorno con fare adulto e spavaldo. Come se avesse paura, ma nello stesso tempo sfidasse la pripria paura con modi sicuri, fumando una sigaretta dietro l’altra. Per terra, intorno a lei, tante cicche e qualche pacchetto vuoto, sgualcito e pestato.

Incipit tratto da:
Titolo: La ragazza di via Maqueda
Autrice: Dacia Maraini
Casa editrice: Rizzoli

Bibliografia Dacia Maraini

Copertine di La ragazza di via Maqueda di Dacia Maraini
Quarta di copertina / Trama

È un percorso che nasce da lontano, quello di questo corposo e importante viaggio nei racconti di Dacia Maraini. Un viaggio che attraversa il tempo e che si svela attraverso le storie e i luoghi, gli indimenticabili personaggi femminili e una geografia di vita e di idee. Partiamo da una Sicilia fatta di mare e di vento, di corse e di tuffi, in cui l’autrice arrivò da bambina dopo le brutture della guerra. Era anche l’isola di severe e arcaiche regole non scritte. Lì, racchiusa in se stessa, trascorse i suoi lunghi anni Marianna Ucrìa, ma nelle strade snaturate delle sue splendide città, oggi si vendono prostitute bambine venute dall’Africa, e il suo mare azzurro è devastato da chi lucra su rifiuti pericolosi. Roma si lega al tempo favoloso degli anni giovanili, delle felici favole della classicità, dei voli verso continenti lontani, del tempo malinconico della disillusione, degli amici ormai scomparsi come il poeta regista, Pier Paolo Pasolini, indimenticabile critico dell’allora nascente società dei consumi. L’Abruzzo è la terra incantata della maturità, con le leggende di antiche civiltà, i boschi popolati di animali, le tradizioni, i terremoti che la devastano. Ma è anche il luogo solitario che l’autrice ha scelto per creare i suoi romanzi. La scrittura ricca e profonda di Dacia Maraini ci accompagna ancora una volta in un viaggio denso, intimo, che trae la sua forza rivelatrice da uno sguardo femminile, coraggioso e dolce.
(Ed. Rizzoli; La Scala)

Indice cronologico opere Dacia Maraini

Il treno dell’ultima notte – Dacia Maraini

È un treno lento che arranca sulle rotaie

Incipit Il treno dell’ultima notte

È un treno lento che arranca sulle rotaie. Si dirige verso nord. Amara se ne sta seduta composta, in preda a una sorta di eccitazione sonnolenta. Il primo lungo viaggio della sua vita. Un treno che si ferma a ogni stazione, ha i sedili decorati da centrini fatti a mano e puzza di capra bollita e di sapone di permanganato. Sono gli odori della guerra fredda che ha diviso i paesi dell’Ovest da quelli dell’Est, segregandoli con muri, fili spinati e soldati armati di fucile.

Incipit tratto da:
Titolo: Il treno dell’ultima notte
Autrice: Dacia Maraini
Casa editrice: Rizzoli

Bibliografia Dacia Maraini

Copertine di Il treno dell’ultima notte di Dacia Maraini
Quarta di copertina / Trama

Emanuele è un bambino ribelle e pieno di vita che vuole costruirsi un paio di ali per volare come gli uccelli, si arrampica sui ciliegi e si lancia in bicicletta giù per strade sterrate. Ma tutto ciò che resta di lui è un pugno di lettere e un quaderno nascosto in un muro nel ghetto di Lodz. Per ritrovare le sue tracce, Amara, l’inseparabile amica d’infanzia, attraversa l’Europa del 1956 su un treno che si ferma a ogni stazione, ha i sedili decorati con centrini e puzza di capra bollita e sapone al permanganato. Visita sgomenta i resti del girone infernale di Auschwitz-Birkenau, percorre le strade di Vienna alla ricerca di sopravvissuti, giunge a Budapest mentre scoppia la rivolta, e trema quando i colpi dei carri armati russi sventrano i palazzi. Nella sua avventura, e nei destini degli uomini e delle donne con cui si intreccia la sua vita, si rivela il senso della catastrofe e dell’abisso in cui è precipitato il Novecento, e insieme la speranza incoercibile di un mondo diverso.
(Ed. Rizzoli; La Scala)

Indice cronologico opere Dacia Maraini

Dacia Maraini – Opere – Bibliografia

Dacia Maraini

Scrittrice, giornalista, intellettuale femminista, sceneggiatrice di teatro e cinema, regista. Nata a Firenze nel 1936

Bibliografia di Dacia Maraini

Opere pubblicate in Italia:

  • La vacanza– Data pubblicazione: 1962 [Rom.]
  • L’età del malessere – Data pubblicazione: 1963 [Rom.]
  • Crudeltà all’aria aperta – Data pubblicazione: 1966 [P.]
  • A Memoria – Data pubblicazione: 1967 [Rom.]
  • Mio marito – Data pubblicazione: 1968 [Rom.]
  • Cuore di mamma (con Salvatore Samperi) – Data pubblicazione: 1969 [Scen.]
  • Il ricatto a teatro e altre commedie – Data pubblicazione: 1970 [T.]
  • Memorie di una ladra – Data pubblicazione: 1972 [Rom.]
  • Viva l’Italia- Data pubblicazione: 1973 [T.]
  • E tu chi eri? 26 interviste sull’infanzia – Data pubblicazione: 1973
  • La donna perfetta- Data pubblicazione: 1974 [T.]
  • Fare Teatro – Data pubblicazione: 1974 [S.]
  • Donne mie – Data pubblicazione: 1974 [P.]
  • Donna in guerra – Data pubblicazione: 1975 [Rom.]
  • Don Juan – Data pubblicazione: 1976 [T.]
  • Dialogo di una prostituta con un suo cliente – Data pubblicazione: 1978 [T.]
  • Mangiami pure- Data pubblicazione: 1978 [P.]
  • Storia di Piera (Con Piera Degli Esposti) – Data pubblicazione: 1980 [Rac. Int.]
  • Suor Juana – Data pubblicazione: 1980 [T.]
  • Lettere a Marina [Rom.]- Data pubblicazione: 1981
  • I sogni di Clitennestra e altre commedie – Data pubblicazione: 1981 [T.]
  • Lezioni d’amore: e altre commedie – Data pubblicazione: 1982 [T.]
  • Dimenticato di dimenticare – Data pubblicazione: 1982 [P.]
  • Il treno per Helsinki – Data pubblicazione: 1984 [Rom.]
  • Isolina: la donna tagliata a pezzi – Data pubblicazione: 1985 [Rom.]
  • Il bambino Alberto (Intervista ad Alberto Moravia) – Data pubblicazione: 1986
  • La bionda, la bruna e l’asino – Data pubblicazione: 1987 [S.]
  • Stravaganza – Data pubblicazione: 1987 [T.]
  • La lunga vita di Marianna Ucrìa – Data pubblicazione: 1990 [Rom.]
  • L’uomo tatuato – Data pubblicazione: 1990 [Rac.]
  • Delitto – Data pubblicazione: 1990 [T.]
  • Erzbeth Batory, Il geco, Norma ’44 – Data pubblicazione: 1991 [T.]
  • Viaggiando con passo di volpe: poesie 1983-1991- Data pubblicazione: 1991 [P.]
  • Occhi di Medusa – Data pubblicazione: 1992 [P.]
  • Veronica, meretrice e scrittora – Data pubblicazione: 1992 [T.]
  • Bagheria – Data pubblicazione: 1993 [Rom.]
  • Cercando Emma – Data pubblicazione: 1993 [S.]
  • Il sommacco: piccolo inventario dei teatri parlermitani trovati e persi – Data pubblicazione: 1993
  • Voci – Data pubblicazione: 1994 [Rom.]
  • Mulino, Orlov e Il gatto che si crede pantera – Data pubblicazione: 1994 [Rac.]
  • La ragazza con la treccia- Data pubblicazione: 1994 [Rac.]
  • La casa tra due Palme – Data pubblicazione: 1995 [T.]
  • Silvia – Data pubblicazione: 1995 [Rac.]
  • Un clandestino a bordo – Data pubblicazione: 1996 [S.]
  • Storie di cani per una bambina – Data pubblicazione: 1996 [Rag.]
  • Dolce per sé – Data pubblicazione: 1997 [Rom.]
  • Se amando troppo: poesie 1966-1998 – Data pubblicazione: 1998 [P.]
  • Buio – Data pubblicazione: 1999 [Rac.]
  • Amata scrittura – Data pubblicazione: 2000 [S.]
  • Memorie di una cameriera – Data pubblicazione: 2000 [T.]
  • La nave per Kobe: diari giapponesi di mia madre – Data pubblicazione: 2001
  • La pecora Dolly e altre storie per bambini – Data pubblicazione: 2001 [Rag.]
  • Maria Stuarda – Data pubblicazione: 2001 [T.]
  • Piera e gli assassini (Con Piera Degli Esposti) – Data pubblicazione: 2003 [Rac. Int.]
  • Berah di Kibawa – Data pubblicazione: 2003 [Rac.]
  • Colomba – Data pubblicazione: 2004 [Rom.]
  • Dentro le parole: aforismi e pensieri – Data pubblicazione: 2005
  • In volo – Data pubblicazione: 2005 [Rac.]
  • Ho sognato una stazione: gli affetti, i valori, le passioni (Conversazione con Paolo Di Paolo)- Data pubblicazione: 2005
  • Un sonno senza sogni; Gita in bicicletta a Mongerbino – Data pubblicazione: 2006 [Rac.]
  • I giorni di Antigone: quaderno di cinque anni – Data pubblicazione: 2006 (Già pub. 1999-2005) [S.]
  • Ragazze di Palermo – Data pubblicazione: 2007 [Rac.]
  • Passi affrettati: Testimonianze di donne ancora prigioniere della discriminazione storica e famigliare – Data pubblicazione: 2007
  • Il gioco dell’universo: dialoghi immaginari tra un padre e una figlia (Con Fosco Maraini)- Data pubblicazione: 2007
  • Il treno dell’ultima notte – Data pubblicazione: 2008 [Rom.]
  • Il poeta-regista e la meravigliosa soprano – Data pubblicazione: 2008 [Rac.]
  • Per proteggerti meglio figlia mia – Data pubblicazione: 2008 [T.]
  • La ragazza di via Maqueda – Data pubblicazione: 2009 [Rom.]
  • Sulla mafia: piccole riflessioni personali – Data pubblicazione: 2009 [S.]
  • La seduzione dell’altrove – Data pubblicazione: 2010 [Rac.]
  • In viaggio da Itaca (Con Gabriele Marchesini) – Data pubblicazione: 2011 [T.]
  • La grande festa – Data pubblicazione: 2011
  • L’amore rubato – Data pubblicazione: 2012
  • Lettere d’amore (lettere di Gabriele D’Annunzio in una cornice teatrale di D. Maraini) – Data pubblicazione: 2012 [T.]
  • La notte dei giocattoli (disegnata da Gud) – Data pubblicazione: 2012 [G.N.]
  • Il sogno del teatro: Cronaca di una passione ( Con Eugenio Murrali) – Data pubblicazione: 2013 [S.]
  • Gita a Viareggio – Data pubblicazione: 2013 [Rac.]
  • Teresa la ladra – Data pubblicazione: 2013 [T.]
  • Chiara di Assisi: Elogio della disobbedienza – Data pubblicazione: 2013 [S.]
  • La bambina e il sognatore – Data pubblicazione: 2015 [Rom.]
  • La mia vita, le mie battaglie (con Joseph Farrell) – Data pubblicazione: 2015 [Biog.]
  • Se un personaggio bussa alla mia porta. “Come si racconta…” – Data pubblicazione: 2016 [S.]
  • Telemaco e Blob. Storia di un’amicizia randagia (Con Pia Valentinis) – Data pubblicazione: 2017 [Rag.]
  • La mia Sicilia (Con Lorenzo Capellini) – Data pubblicazione: 2017 [S.]
  • Tre donne: Una storia d’amore e disamore – Data pubblicazione: 2017 [Rom.]
  • Il diritto di morire (dialoga con Claudio Volpe) – Data pubblicazione: 2018 [S.]
  • Corpo felice. Storia di donne, rivoluzioni e un figlio che se ne va – Data pubblicazione: 2018
  • Tre sguardi su Pinocchio (Con Silvia Calamai e Paolo Tartamella) – Data pubblicazione: 2019 [S.]
  • Onda Marina e il drago Spento (Con Eugenio Murrali) – Data pubblicazione: 2019 [Rag.]
  • Trio – Data pubblicazione: 2020
Copertine delle Opere di Dacia Maraini

Aggiornato Luglio 2020