Il diavolo nella bottiglia – Robert Louis Stevenson

Incipit Il diavolo nella bottiglia

Viveva un uomo nelle isole Hawaii al quale darò il nome di Kaewe: il fatto è che vive ancora e debbo mantenere l’incognito. Era nato non lontano da Hoaunau, dove giacciono sepolte in una grotta le ossa di Keauwe il Grande. Era un povero giovane pieno di coraggio e di alacrità; sapeva leggere e scrivere come un maestro, inoltre era un abile marinaio. Per un certo tempo infatti avva fatto rotta sui battelli a vapore delle isole e aveva pilotato una baleniera sulla costa di Hamakua. Con il tempo gli balenò in testa l’idea di dare un’occhiata al mondo e alle città straniere, e così s’imbarcò su una nave diretta a San Francisco.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Il diavolo nella bottiglia
    • Autore: Robert Louis Stevenson
    • Traduzione: Attilio Brilli
    • Titolo originale: The Bottle Imp.
    • Casa editrice: Mondadori

Bibliografia Robert L. Stevenson

Il diavolo nella bottiglia - Robert L. Stevenson
Incipit The Bottle Imp.

There was a man of the Island of Hawaii, whom I shall call Keawe; for the truth is, he still lives, and his name must be kept secret; but the place of his birth was not far from Honaunau, where the bones of Keawe the Great lie hidden in a cave. This man was poor, brave, and active; he could read and write like a schoolmaster; he was a first-rate mariner besides, sailed for some time in the island steamers, and steered a whaleboat on the Hamakua coast. At length it came in Keawe’s mind to have a sight of the great world and foreign cities, and he shipped on a vessel bound to San Francisco.

Incipit tratto da:

Bibliografia Robert L. Stevenson