Una storia di campagna – Rosa Elena Colombo

Incipit Una storia di campagna

Erano giorni d’autunno dorato. Il parco della Guastalla splendeva superbo, nel suo tappeto di foglie. Il rosso, l’arancio il giallo abbagliavano come fiamme.

Incipit tratto da:
Titolo: Una storia di campagna
Autrice: Rosa Elena Colombo
Casa editrice: NullaDie

Bibliografia Rosa Elena Colombo

Copertine di Una storia di campagna di Rosa Elena Colombo
Quarta di copertina / Trama

Valeria. Una donna, due vite. Una perduta, segnata da una vergogna segreta, l’altra faticosamente conquistata, ma in procinto di sgretolarsi perché il passato, alla fine, ritorna sempre.
Quello che a tutta prima potrebbe apparire come un romanzo delicato e femminile nasconde una vena noir che si dipana attorno alla protagonista a mano a mano che il suo segreto preme alle porte di un’esistenza apparentemente tranquilla, ma che poggia le sue fondamenta su un tormento inestinguibile.
La curiosità e il pettegolezzo crescono attorno a Valeria a mano a mano che, suo malgrado, si ritrova invischiata in nuovi segreti, nuove passioni, nuove vergogne. Perché nessun uomo, nessuna donna è un’isola e, se il passato ritorna, anche il presente ha da essere vissuto.
(Ed.NullaDie; Romanzi)

Indice cronologico opere Rosa Elena Colombo