I figli di Dio – Glenn Cooper

Incipit I figli di Dio

Le udienze generali del mercoledì erano in genere momenti di gioia per Celestino VI, un modo per sentirsi più vicino al suo immenso gregge in un’atmosfera rilassata, se non addirittura di festa. Quella mattina in particolare si alzò presto, pregò nella cappella di Santa Marta, quindi fece colazione coi suoi collaboratori nella mensa comune. Quando ormai mancava poco all’incontro coi fedeli, Celestino alzò lo sguardo e vide entrare la sua segretaria personale e il cardinal segretario di Stato, entrambi con un’espressione piuttosto abbattuta.

Incipit tratto da:

  • Titolo: I figli di Dio
  • Autore: Glenn Cooper
  • Traduzione: Barbara Ronca
  • Titolo originale: The Three Virgins
  • Casa editrice: Nord

Bibliografia Glenn Cooper

I figli di Dio di Glenn Cooper

Quarta di copertina / Trama
Manila, Filippine. Nausea, mal di testa, uno svenimento: per sapere di cosa si tratti, Maria, una sedicenne che vive in una baraccopoli, affronta la lunga attesa per essere visitata da un medico volontario. La diagnosi è semplice: Maria è incinta. Ma le circostanze di quella gravidanza sono eccezionali… Maria infatti è ancora vergine.
Gort, Irlanda. Da alcuni giorni, fuori della casa della famiglia Riordan, c’è una fila di persone raccolte in preghiera. Vogliono un’unica cosa: vedere e toccare la giovane Mary, una sedicenne in attesa di un bambino. E vergine.
Lima, Perù. L’arcivescovo della diocesi sudamericana manda un messaggio urgente al Vaticano: uno sperduto villaggio di montagna sta diventando meta di pellegrinaggi, perché si è sparsa la voce che lì viva una sedicenne, vergine, incinta. Il suo nome è María.
Sconcertato, il papa decide di affidare a Cal Donovan il compito d’incontrare le tre vergini per capire se quello che è successo sia un miracolo autentico. E Cal si mette subito in viaggio. Prima parla con la ragazza filippina, poi con quella irlandese. Entrambe sono disorientate e confuse. E hanno un altro punto in comune: qualche tempo prima, mentre tornavano a casa, tutte e due sono state accecate da una luce abbagliante e hanno sentito una voce dire: «Sei stata scelta». Poi Cal vola in Perù, ma non riuscirà a incontrare l’ultima Maria: la ragazza è scomparsa. E, nel giro di poche ore, anche delle altre due vergini si perdono le tracce. Cosa sta succedendo? Chi ha preso le tre ragazze? Mentre il mondo s’interroga sulla loro sorte, Cal intuisce che forze oscure, fuori e dentro il Vaticano, hanno messo in moto un piano per destabilizzare dalle fondamenta il papato di Celestino VI. E lui è l’unico che può sventare la più grande minaccia che incombe sulla Chiesa di Roma dai tempi della riforma protestante…
(Ed. Nord)

Indice cronologico opere Glenn Cooper