La faccia delle nuvole – Erri De Luca

Incipit La faccia delle nuvole

Giuseppe di Betlemme era un ebreo di buona famiglia. Tra i suoi antenati contava Davide, Salomone e altri illustri. In ebraico Giuseppe è Iosèf, dal verbo iasàf, aggiungere. È un nome inventato da Rachele, sposa di Giacobbe/Iaakòv. Rachele non rimaneva incinta, e quando infine le riuscì, chiamò quel primogenito Iosèf, “colui che aggiunge”. I nomi ebraici contenevano destini. Quel figlio aggiunto fu isolato e patì schiavitù in Egitto, venduto dai fratelli.
(Premessa)

Incipit tratto da:

    • Titolo: La faccia delle nuvole
    • Autore: Erri De Luca
    • Casa editrice: Feltrinelli

Bibliografia Erri De Luca

Copertina di La faccia delle nuvole di Erri De Luca

Quarta di copertina / Trama

Continua il dialogo tra Miriàm e Iosèf. Continua con il loro esilio in Egitto, il bambino carico di doni e di pericoli. Oro, incenso, mirra e scannatori di Erode, il Nilo e il Giordano, la falegnameria e la croce: la famiglia più raffigurata del mondo affronta lo sbaraglio prestabilito.

In ogni nuova creatura si cercano somiglianze per vedere in lei un precedente conosciuto. Invece è meravigliosamente nuova e sconosciuta. Ogni nuova creatura ha la faccia delle nuvole.
(Ed. Feltrinelli)

Indice cronologico opere Erri De Luca