L’altro inizio – Margaret Atwood

In principio, vivevate dentro l’Uovo.

Incipit L’altro inizio

In principio, vivevate dentro l’Uovo. Era lì che Crake vi aveva fatti.
Sì, il buono, gentile Crake. Per piacere, smettete di cantare o non posso continuare il racconto.
L’Uovo era grosso e rotondo e bianco, come mezza bolla di sapone, e dentro c’erano alberi con foglie ed erba e bacche. Tutte le cose che vi piace mangiare.
Sì, dentro l’Uovo pioveva.
No, non c’erano tuoni.
Perché Crake non voleva tuoni all’interno dell’Uovo.

Incipit tratto da:
Titolo: L’altro inizio
Autrice: Margaret Atwood
Traduzione: Francesco Bruno
Titolo originale: MaddAddam 3
Casa editrice: Ponte alle Grazie

Bibliografia Margaret Atwood

Copertine di L’altro inizio di Margaret Atwood

Incipit MaddAddam 3

In the beginning, you lived inside the Egg. That is where Crake made you.
Yes, good, kind Crake. Please stop singing or I can’t go on with the story.
The Egg was big and round and white, like half a bubble, and there were trees inside it with leaves and grass and berries. All the things you like to eat.
Yes, it rained inside the Egg.
No, there was not any thunder

Incipit tratto da:
Title: MaddAddam
Author: Margaret Atwood
Publisher: Anchor
Language: English
Quarta di copertina / Trama

Sul pianeta Terra è tempo di contare i sopravvissuti al Diluvio Senz’Acqua, il devastante flagello scatenato dall’azione sconsiderata dell’uomo, illuso di poter controllare la propria esistenza abusando della scienza. I pochi umani scampati, accompagnati dai Craker, la specie pacifica, creata in laboratorio, tentano di riprendere la propria vita nel villaggio-rifugio. Ma la convivenza di questi mondi, l’umano e il transgenico, si regge su un equilibrio molto precario, che rischia di spezzarsi sotto il peso di incomprensioni e sospetti reciproci, e delle terribili minacce di morte che continuano a giungere dall’esterno. E mentre Toby, ex Giardiniera di Dio, esperta di funghi e api, tenta di mediare tra le parti, sostenuta dalle amiche Ren e Amanda, Zeb, l’uomo che lei ama, in un disperato atto di rivincita parte alla ricerca di Adamo 1, fondatore della religione dei Giardinieri.
Con L’altro inizio, Margaret Atwood chiude il cerchio della Trilogia dell’AdamoPazzo, ampia e raffinatissima riflessione da parte di una scrittrice da sempre interessata alle tematiche ambientaliste sulla degenerazione di una società che ha fatto della sperimentazione genetica una vera e propria fede. Tra pagine commoventi, a tratti piene di ironia e di un tocco di macabro umorismo, la Atwood accompagna il lettore nella ricerca della risposta più ardua: una rinascita è ormai possibile?
(Ed. Ponte alle Grazie)

Indice cronologico opere Margaret Atwood