Informativa


L’anno mille993- José Saramago

Incipit L’anno mille993

Queste parole sulla soglia d’un libro scritto quasi vent’anni fa, e dunque estemporanee nel senso più stretto del termine, si sottopongono al rischio d’una severa critica da parte dei lettori, che sono abbastanza arguti da comprendere che la modestia generalmente usata in simili circostanze è, quanto meno, un semplice gioco. Loro sanno che uno scrittore, pur sospinto lontano dalla sua sincerità, non avrebbe mai il coraggio di rinnegare pubblicamente la propria opera. E anche sanno che uno scrittore, nonostante venga applaudito per il suo genio o conosciuto per la sua vanità, non oserebbe mai lodarsi e firmare la lode. A ciò si aggiunga la ripetuta affermazione dei teorici della letteratura, secondo i quali lo scrittore è colui che meno degli altri conosce il suo lavoro.
(E immortale è la speranza)

Incipit tratto da:

    • Titolo: L’anno mille993
    • Autore: José Saramago
    • Traduzione: Domenico Corradini H. Broussard
    • Titolo originale: O ano de 1993
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia José Saramago

L’anno mille993- José Saramago

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image