Informativa


Bad Chili – Joe R. Lansdale

Incipit Bad Chili

Era metà aprile quando tornai dal mio lavoro in mare e scoprii che il mio buon amico Leonard Pine aveva perso il posto di buttafuori all’Hot Cat Club, perché in un momento di rabbia, dopo aver cacciato un attaccabrighe fuori dal locale, mentre quello era ancora a terra, Leonard aveva tirato fuori l’uccello e gli aveva pisciato sulla testa.
Poiché un buon numero di clienti del club era fuori a guardare quella testa di cazzo rimbalzare come una pallina da ping-pong tra le mani di Leonard, e poiché Leonard non era stato neppure abbastanza discreto da voltarsi di spalle, quando aveva deciso di annaffiare la testa del babbeo, la direzione del locale era stata incline a credere che avesse esagerato.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Bad Chili
    • Autore: Joe R. Lansdale
    • Traduzione: Alfredo Colitto
    • Titolo originale: Bad Chili
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

Bad Chili di Joe R. Lansdale

Incipit Bad Chil

It was mid-April when I got home from the offshore rig and discovered my good friend Leonard Pine had lost his job bouncing drunks at the Hot Cat Club because, in a moment of anger, when he had a bad ass on the ground out back of the place, he’d flopped his tool and pissed on the rowdy’s head.
Since a large percentage of the club was outside watching Leonard pop this would-be troublemaker like a Ping-Pong ball, and since Leonard hadn’t been discreet enough to turn to a less visible angle when he decided to water the punk’s head, the management was inclined to believe Leonard had overreacted.

Incipit tratto da:

  • Title: Bad Chili
  • Author: Joe R. Lansdale
  • Publisher: Warner Books
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Dopo mesi di lavoro sulla piattaforma petrolifera, Hap Collins è tornato a casa, a LaBorde, determinato a cambiare vita. Arrivato in città, riceve i festeggiamenti appuntiti di uno scoiattolo rabbioso e deve consegnarsi a severe cure mediche. L’amico Leonard Pine, invece, è intristito per la fine della sua relazione con l’amato Raul.
I guai veri e propri cominciano subito dopo. Un biker locale, soprannominato Cazzo-di-Cavallo, è trovato morto e Leonard pare coinvolto nell’omicidio. Tanto per smentirsi, gli sbirri brancolano nel buio. Per aiutare l’amico, Hap non solo infrange la legge, la calpesta brutalmente. Tutto questo mentre perde la testa per Brett Sawyer, un’infermiera con un passato da dimenticare e due bellissime gambe, e i cadaveri continuano a saltar fuori nei posti più impensati. Infine, ci sarebbe da chiarire la posizione di King Arthur, il re del chili, che pare coinvolto in un mare di attività, lecite o illecite.
Se poi a qualcuno venisse in mente che in una storia del genere manca solo un tornado da Guinness dei primati, be’, gli diremmo che è sulla buona strada. Già, perché qui non siamo in una delle tante e pallide province dell’impero, qui siamo nel Texas, dove le cose se possono accadere accadono. Il Texas che, come afferma Lansdale, «è uno stato d’animo, o piú semplicemente, il luogo ideale per un romanzo».
(Ed. Einaudi; Stile Libero)

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image