Informativa


Baol – Stefano Benni

Incipit Baol

Il tema di oggi è:
“Ho sognato la casa dove sono nato e mi sono svegliato nella casa dove sono nato.”
Oppure:
“Edgar Allan Poe era un grande scrittore, ma eccelleva anche nella corsa ad ostacoli. Quel importanza ha la cura del fisico per un buon mago baol?”
Oppure:
“Trasformate il foglio di protocollo in un taglio di stoffa Oxford per camicia (due metri per due) e fatene dono al vostro insegnante.”
Finita la dettatura, il maestro si rilassò sulla sedia. Gli allievi e le allieve del corso di magia baol sospirarono, e si concessero una pausa di riflessione prima di iniziare lo svolgimento. Alcuni rosicchiavano la penna, altri le unghie. Altri dilapidarono all’istante il patrimonio di merenda che avrebbero consentito loro un sereno intervallo. Solo il pennino del primo della classe cigolava implacabilmente.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Baol – Una tranquilla notte di regime
    • Autore: Stefano Benni
    • Casa editrice: Feltrinelli

Bibliografia di Stefano Benni

Baol di Stefano Benni

Quarta di copertina / Trama
Una tranquilla notte di regime, che assomiglia a un febbricitante sabato notte delle nostre città popolate da allegre brigate di gerarchetti clarkcopodi e clarette che ridono in posa, “come un set di spot di brut”.
Uno strano personaggio, un pò Marlowe un pò mago, titolare di una delle più antiche magie del mondo, passa le notti tra nostalgie e sbronze colossali al bar Apocalypso.
Poi l’avventura: il mago Baol torna a combattere contro i grandi gerarchi per una missione che è insieme un atto di riconoscenza per un vecchio grande comico in disgrazia e un viaggio misterioso nel segreto della magia baol.
Magia, amore, avventura e umorismo irresistibile si fondono sorprendentemente in questo romanzo, in cui la feroce satira del linguaggio e dei costumi del nostro “regime” si accompagna al gusto della narrazione a perdifiato, con mille variazioni comiche malinconiche surreali metafisiche.
(Ed. Economica Universale Feltrinelli)

Bibliografia di Stefano Benni

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image