Informativa


Corpi freddi – Kathy Reichs

Incipit Corpi freddi

Non stavo pensando all’uomo saltato in aria. non ci pensavo più. Adesso lo stavo solo rimettendo insieme. Davanti a me avevo due sezioni del cranio; la terza sporgeva dalla vaschetta d’acciaio colma di sabbia, mentre il collante asciugava sui frammenti ricomposti. Le ossa erano sufficienti a confermare l’identità. Il coroner sarebbe stato soddisfatto.

Incipit tratto da:

  • Titolo: Corpi freddi
  • Autrice: Kathy Reichs
  • Traduzione: Anna Rusconi e Alessandra Emma Giagheddu
  • Titolo originale: Déjà Dead
  • Casa editrice:Biblioteca Universale Rizzoli
  • Bibliografia Kathy Reichs

Corpi freddi - Kathy Reichs

Incipit Déjà Dead

I was’t thinking about the man who’d blown himself up. Earlier I had. Now I was putting him together. Two sections of skull lay in front of me, and a third jutted from a sand-filled stainless steel bowl, the glue still drying on its reassembled fragments. Enough bone to confirm identity. The coroner would be pleased.

Incipit tratto da:

  • Title: Déjà Dead
  • Author: Kathy Reichs
  • Publisher: Scribner
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
A Montréal è finalmente esplosa l’estate e l’antropologa forense Temperance Brennan si prepara a un weekend di completo relax. Viene però chiamata al Laboratoire de Médecine Légale per esaminare il cadavere decapitato e disarticolato di una donna, rinvenuto nel terreno di una chiesa dentro alcuni sacchetti di plastica. Mentre prosegue le indagini, Tempe si rende conto che qualcosa sulla scena del delitto le è familiare: l’assassino ha già ucciso e ormai non è più capace di fermarsi. Con l’aiuto della polizia, le ricerche di Temperance conducono sempre più vicino al killer, mettendo in grave pericolo le persone a lei più care: la sua migliore amica e persino sua figlia.
(ED. Rizzoli BUR)

Bibliografia Kathy Reichs