Informativa


Cosmopolis – Don DeLillo

Incipit Cosmopolis

Ora il sonno lo abbandonava più spesso, non una o due bensì quattro, cinque volte la settimana. Che cosa faceva in quei momenti? Non passeggiava a lungo dentro gli arabeschi dell’alba. Non aveva un amico tanto intimo da sopportare il tormento di una telefonata. Cosa dirgli? Era una questione di silenzi, non di parole.

Incipit tratto da:

  • Titolo: Cosmopolis
  • Autore: Don DeLillo
  • Traduzione: Silvia Pareschi
  • Titolo originale: Cosmopolis
  • Casa editrice: Einaudi

Cosmopolis di Don DeLillo

Incipit Cosmopolis

Sleep failed him more often now, not once or twice a week but four times, five. What did he do when this happened? He did not take long walks into the scrolling dawn. There was no friend he loved enough to harrow with a call. What was there to say? It was a matter of silences, not words.

Incipit tratto da:

    • Title: Cosmopolis
    • Author: Don DeLillo
    • Publisher: Scribner
    • Language: English

Bibliografia Don DeLillo

Quarta di copertina / Trama
Aprile 2000. Mattina, sull’Est River. Il giovane miliardario Eric Packer esce dal suo lussuoso attico a tre piani e sale sulla limousine bianca per andare a tagliarsi i capelli a Hell’s Kitchen. È l’inizio di un viaggio lungo un giorno che lo porterà ad attraversare Manhattan per andare incontro al proprio destino. Durante il tragitto Packer, ossessionato da una folle scommessa finanziaria contro lo yen e da un’oscura «minaccia attendibile» alla propria incolumità, incontra gli uomini e le donne della sua vita sullo sfondo di scenari erotici, o tragici, o enigmatici. Mentre precipita in un’oscura spirale autodistruttiva e distruttiva si imbatte via via nel funerale di un famoso rapper, in un rave party all’interno di un teatro abbandonato, in una protesta antiglobalizzazione violentemente repressa dalla polizia. Con un vivace alternarsi di situazioni metafisiche e comiche, dove il tempo subisce un’accelerazione e il presente finisce per confondersi con il futuro, Don DeLillo dimostra ancora una volta di sapere descrivere il mondo contemporaneo con una profondità che sfiora la premonizione.
(Einaudi; Super ET)

Bibliografia Don DeLillo

Da questo romanzo il film Cosmopolis per la regia di David Cronenberg (2012)

Locandina Cosmopolis

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image