Informativa


Il colpo di grazia – Marguerite Yourcenar

Incipit Il Colpo Di Grazia

Erano le cinque del mattino, pioveva, e Eric von Lhomond, ferito davanti a Saragozza, curato a bordo d’una nave ospedale italiana, aspettava al bar della stazione di Pisa il treno che lo avrebbe riportato in Germania. bello nonostante i suoi quarant’anni, pietrificato in una specie di dura giovinezza, Eric von Lhomond doveva ai suoi antenati francesi, al padre prussiano e alla madre baltica, la sua statura, il profilo stretto, i pallidi occhi azzurri, l’arroganza dei rari sorrisi e quello sbattere di tacchi che gli era ormai vietato dalla frattura del piede e delle bende. Si approssimava quell’ora del crepuscolo mattutino in cui le creature sensibili si aprono alle confidenze e i criminali confessano, quell’ora in cui perfino i più silenziosi lottano contro il sonno a colpi di storielle o di ricordi.[…]

Incipit tratto da:

  • Titolo: Il colpo di grazia
  • Autrice: Marguerite Yourcenar
  • Traduzione: Maria Luisa Spaziani
  • Titolo originale: Le coup de grâce
  • Casa editrice: Feltrinelli
  • Bibliografia Marguerite Yourcenar

Il colpo di grazia - Marguerite Yourcenar

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image