Informativa


La caverna – José Saramago

Incipit La caverna

L’uomo che guida il camioncino si chiama Cipriano Algor, fa il vasaio di mestiere e ha sessantaquattro anni, anche se a vederlo sembra meno anziano. L’uomo che gli sta seduto accanto è il genero, si chiama Marçal Gacho, e ancora non è arrivato ai trenta. In ogni modo, con la faccia che ha, nessuno glieli darebbe. Come si sarà notato, sia l’uno che l’altro hanno appiccicati al nome proprio dei cognomi insoliti di cui s’ignorano l’origine, il significato e la ragione. La cosa più probabile è che si dispiacerebbero se mai giungessero a sapere che algor, algora, significa freddo intenso del corpo, preannuncio di febbre, e che il gacho è né più né meno che la parte del collo del bue su cui poggia il giogo.

Incipit tratto da:

  • Titolo: La caverna
  • Autore: José Saramago
  • Traduzione: Rita Desti
  • Titolo originale: A Caverna
  • Casa editrice: Einaudi
  • Bibliografia José Saramago

La caverna - José Saramago

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image