Informativa


Le corna del diavolo – Piero Chiara

Incipit Le corna del diavolo

Nella nostra piccola città, allora ancora più piccola di oggi ma tanto più gradevole e umana, al tempo in cui cominciavo a viverci per un numero imprecisabile ma ormai stragrande di anni, cioè intorno al 1936, viveva già il commendator Adamo Chiappini, un tenore in ritiro che i competenti di opera lirica ricordavano come una promessa, in parte mantenuta, del bel canto italiano.
Era, il Chiappini, insieme al basso Basilio Prodi, al tenore Socrate Caceffo e al baritono Taurino Parvis, uno dei quattro cantanti d’opera che avevano scelto la nostra città per ritirarvisi a carriera finita o interrotta.
(O soffio dell’april)

Incipit tratto da:

    • Titolo: Le corna del diavolo
    • Autore: Piero Chiara
    • Casa editrice: CDE

Bibliografia Piero Chiara

Le corna del diavolo di Piero Chiara

Quarta di copertina / Trama
Al tavolo clandestino dell’Hotel Metropole sfila la vita segreta e maliziosa della piccola città, perfetto equilibrio fra ricostruzione oggettiva e trasposizione fantastica. una singolare “recherche” del tempo fra le due guerre sul palcoscenico di una provincia al limite tra favola e memoria. Racconti divertenti e deliziosi di colorate manie, di ozi, di amori, di rimpianti, sfilati lungo un percorso di personaggi ricorrenti, di luoghi conosciuti e riconosciuti l’uno a all’altro come in un vago, arioso e incatenante romanzo.
(Ed. Club degli Editori)

Bibliografia Piero Chiara

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image