Una coppia perfetta – Joe R. Lansdale

Incipit Una coppia perfetta

Quando arrivai in macchina al night club, Leonard era seduto sul marciapiede con uno straccio zuppo di sangue premuto sulla testa. Due auto della polizia erano parcheggiate pochi metri piú in là. Uno dei poliziotti, Jane Bowden, una donna tarchiata con i capelli biondi legati a coda di cavallo, era in piedi accanto a Leonard. Era un’amica di Brett, la mia ragazza. Nel parcheggio c’era un tizio disteso sulla schiena. Lasciai l’auto in uno dei posti liberi e, mentre mi dirigevo verso Leonard, diedi un’occhiata all’uomo.
Non aveva un bell’aspetto: sembrava un insetto avvelenato e molto vicino a tirare le cuoia. Gli occhi, quasi invisibili per il gonfiore, vagavano in cerchio, come l’acqua nello scarico di un lavandino. La bocca era rossa di sangue, ma non più del naso e degli zigomi. Aveva perso dei denti. Ne ero certo, perché ce n’era più di uno appoggiato sul suo torace come una mentina appena sputata. In terra accanto al tizio c’era un grosso ciuffo di capelli che, alla luce dei lampioni, aveva assunto una tinta bronzea. Probabile fossero suoi anche quelli. Aveva perso una scarpa, ma la vidi sotto una delle auto della polizia, ancora allacciata.
Nell’accostarmi agli agenti, cercai di non mostrarmi né particolarmente affranto, né troppo felice. La verità è che non sapevo come comportarmi, perché non ero al corrente della situazione: non avevo idea di chi fosse stato a iniziare, facendo che cosa e per quale motivo.
(Le Iene)

Incipit tratto da:

    • Titolo: Una coppia perfetta
    • Autore: Joe R. Lansdale
    • Traduzione: Luca Briasco
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

Una coppia perfetta di Joe R. Lansdale

Quarta di copertina / Trama
Tra i tantissimi ammiratori di Joe R. Lansdale esiste uno «zoccolo duro» che, pur amando tutta la produzione del grande texano, ha sempre avuto un debole per la serie di romanzi che hanno per protagonisti Hap (bianco, liberal e donnaiolo) e Leonard (nero, conservatore e gay). Da Una stagione selvaggia a Sotto un cielo cremisi, i due detective dai metodi a volte spicci ma dall’etica (a loro modo) immacolata sono passati per ogni sorta di avventura, uscendone spesso malconci, sempre ilari e innamorati della loro vita e del loro mondo. La stessa cosa che accade in queste tre novelle: Le iene, Veil in visita e Una mira perfetta. Altrettanti gioielli, nei quali Hap e Leonard devono vedersela con una banda di rapinatori senza scrupoli, con la Dixie Mafia, con gli spacciatori di crack. E con la legge, sempre meno propensa a tollerare che i casi loro assegnati finiscano regolarmente in una ridda di liti, scazzottate, sparatorie.
(Ed. Einaudi; Stile Libero Big)

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale