Informativa


Delfini – Banana Yoshimoto

Incipit Delfini

Sul finire dell’inverno presi una brutta influenza. Tutto ebbe inizio in quel momento, e credo che se non mi fossi ammalata, niente di quello che mi accadde in seguito sa­rebbe mai successo. Si trattò di un’esperienza odiosa e in­sopportabile che proprio non avrei voluto vivere, ma anche di un punto di partenza fondamentale. Di un vero e proprio mistero della vita, almeno così sospettavo. Mi venne la febbre talmente alta da non potermi alzare dal letto, nemmeno sforzandomi.

Incipit tratto da:

Delfini - Banana Yoshimoto

Quarta di copertina / Trama
Kimiko, giovane scrittrice di romanzi d’amore, esce con Gora. Una sera, dopo una visita all’acquario di Tokio per vedere i delfini, fanno l’amore, ma Kimiko capisce subito che la loro storia non ha futuro; Gora convive infatti con un’altra donna, più grande di lui e dalla quale non vuole separarsi. Kimiko decide allora di abbandonare Tokio per trovare rifugio in un tempio vicino al mare, dove conosce Marni, ragazza dalle doti soprannaturali. È da lei che viene a sapere di essere incinta. Le notti di Kimiko, i suoi sogni, si popolano di delfini, meravigliose creature che l’accompagnano, insieme ad Akane, la bambina che porta in grembo, verso un futuro che non si era immaginata.
(Ed. Feltrinelli; I Canguri)

Bibliografia Banana Yoshimoto

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image