Informativa


Le due città – Charles Dickens

Incipit Le due città

Era il migliore di tutti i tempi, era il peggiore di tutti i tempi, era il secolo della saggezza, era il secolo della stoltizia, era l’epoca della fede, era l’epoca dell’incredulità, era la stagione della Luce, era la stagione delle Tenebre, era la primavera della speranza, era l’inverno della disperazione, avevamo tutto dinanzi a noi, non avevamo nulla dinanzi a noi, andavamo dritti dritti al Cielo, andavamo dritti dritti dalla parte opposta: in breve, il periodo era tanto simile al presente che alcune delle sue più clamorose autorità insistevano affinché se ne parlasse soltanto al superlativo sia nel bene sia nel male.

Incipit tratto da:

      • Titolo: Le due città
      • Autore: Charles Dickens
      • Traduzione: Beatrice Boffito Serra
      • Titolo originale: A Tale of Two Cities
      • Casa editrice: Rizzoli BUR

 

Bibliografia Charles Dickens

Le due città di Charles Dickens
Incipit A Tale of Two Cities

It was the best of times, it was the worst of times, it was the age of wisdom, it was the age of foolishness, it was the epoch of belief, it was the epoch of incredulity, it was the season of Light, it was the season of Darkness, it was the spring of hope, it was the winter of despair, we had everything before us, we had nothing before us, we were all going direct to Heaven, we were all going direct the other way—in short, the period was so far like the present period, that some of its noisiest authorities insisted on its being received, for good or for evil, in the superlative degree of comparison only.

Incipit tratto da:

      • Title: A Tale of Two Cities
      • Author: Charles Dickens
      • Publisher: eBooks@Adelaide
      • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Ambientato tra Parigi e Londra negli anni tumultuosi della Rivoluzione francese, Le due città intreccia in una storia potente e ricca di colpi di scena le vite di alcuni personaggi coinvolti nei moti parigini: attraverso le vicende di Charles Darnay, aristocratico francese espatriato in Inghilterra, di sua moglie Lucie Manette, il cui padre viene ingiustamente imprigionato nella Bastiglia, e di Sidney Carton, avvocato inglese dal passato oscuro, Dickens costruisce una sorta di thriller dalla forte connotazione morale, in cui, mischiando con abilità indagine storica e finzione, traccia un ritratto vivido e appassionante di un’epoca ricca di contrasti e contraddizioni, descritta dallo stesso autore come “il migliore di tutti i tempi, il peggiore di tutti i tempi, la stagione della Luce, la stagione delle Tenebre”
(Ed. BUR)

Bibliografia Charles Dickens

Da questo romanzo in svariate versioni sono stati tratti diversi film tra cui Le due città (A Tale of Two Cities) per la regia di Jack Conway (1935)

Locandina Le due città

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image