Informativa


Eva Luna racconta – Isabel Allende

Incipit Eva Luna Racconta

Portava il nome di Belisa Crepuscolario, ma non per certificato di battesimo o trovata di sua madre, bensì perché lei stessa l’aveva cercato fino a scoprirlo e a indossarlo. Il suo mestiere era vendere parole. Percorreva il paese dalle contrade più elevate e fredde alle coste torride, installandosi nelle fiere e nei mercati, dove montava quattro pali con un tendone sotto iil quale si proteggeva dalla pioggia e dal sole per servire i clienti. Non aveva bisogno di decantare la sua mercanzia, perché dal tanto girovagare la conoscevano tutti.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Eva Luna racconta
    • Autrice: Isabel Allende
    • Traduzione: Gianni Guadalupi
    • Titolo originale: Cuentos de Eva luna
    • Casa editrice: Feltrinelli

Bibliografia di Isabel Allende

Eva Luna racconta di Isabel Allende
Incipit Cuentos de Eva Luna

Tenía el nombre de Belisa Crepusculario, pero no por fe de bautismo o acierto de su madre, sino porque ella misma lo buscó hasta encontrarlo y se vistió con él. Su oficio era vender palabras. Recorría el país, desde las regiones más altas y frías hasta las costas calientes, instalándose en las ferias y en los mercados, donde montaba cuatro palos con un toldo de lienzo, bajo el cual se protegía del sol y de la lluvia para atender a su clientela. No necesitaba pregonar su mercadería, porque de tanto caminar por aquí y por allí, todos la conocían.

Incipit tratto da:

  • Título : Cuentos de Eva Luna
  • Autor: Isabel Allende:
  • Editor : Rayo
  • Lengua : Español

Quarta di copertina / Trama
“Raccontami una storia” dice Rolf Carlé.
“Che storia vuoi?”
“Raccontami una storia che tu non abbia mai raccontato a nessuno.”
La coppia riposa dopo l’amore, ed Eva Luna comincia a narrare, come Sheherazade nelle “Mille e una Notte”, ventitré racconti memorabili, storie di passione e di violenza in cui corre un filo sottile e misterioso. Dopo la maestosa lentezza, che abbiamo conosciuto nei romanzi di Isabel Allende, ecco l’insorgere di un’imprevedibile e felice rapidità. Come se l’Autrice avesse troppe storie da raccontare, troppi romanzi da scrivere, troppi personaggi da animare a chiedesse soccorso a un suo personaggio, Eva Luna, anche lei narratrice, e narratrice che ha il dono di suscitare la commozione del lettore.
(Ed. Universale Economica Feltrinelli)

Bibliografia di Isabel Allende

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image