Fughe da fermo – Edoardo Nesi

Incipit Fughe da fermo

Marty ha un cellulare speciale che intercetta le telefonate degli altri cellulari: basta premere dei tasti in un certo ordine e il suo cellulare diventa un ricevente. Oggi abbiamo sentito una telefonata incredibile. erano due vecchi, avevano voci tremule, specialmente la donna.
(Vagellare)

Incipit tratto da:

Fughe da fermo - Edoardo Nesi

Quarta di copertina / Trama
Un amore lancinante quello di Federico per Cristina, un amore così intenso che può condurre fino ai limiti di una “vita normale”. Un romanzo poetico e scabroso insieme, in cui Nesi confessa l’inconfessabile, frugando nelle viscere e nel cuore dei personaggi che animano queste pagine spudorate e commoventi, drammatiche e autoironiche, sintonizzate maniacalmente sulla cultura bassa della quotidianità.
(Ed. Bompiani; Tascabili Narrativa)

Bibliografia Edoardo Nesi

Da questo romanzo il film Fughe da fermo per la regia di Edoardo Nesi (2001)

Locandina Fughe da fermo