La foresta – Joe R. Lansdale

Incipit La foresta

Il giorno che nonno venne a prendere me e mia sorella Lula e ci trascinò fino al traghetto, non potevo immaginare che presto mi sarei ritrovato in una situazione peggiore di quella che ci era già toccata in sorte, o che avrei iniziato a frequentare un pistolero nano, il figlio di uno schiavo e un maiale grosso e inferocito, né tanto meno che avrei trovato l’amore e ucciso qualcuno, ma le cose andarono proprio così.

Incipit tratto da:

    • Titolo: La foresta
    • Autore: Joe R. Lansdale
    • Traduzione: Luca Briasco
    • Titolo originale: The Thicket
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

La foresta di Joe R. Lansdale

Incipit The Thicket

I didn’t suspect the day Grandfather came out and got me and my sister, Lula, and hauled us off toward the ferry that I’d soon end up with worse things happening than had already come upon us or that I’d take up with a gun-shooting dwarf, the son of a slave, and a big angry hog, let alone find true love and kill someone, but that’s exactly how it was.

Incipit tratto da:

  • Title: The Thicket
  • Author: Joe R. Lansdale
  • Publisher: Mulholland Books
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Dopo aver perso entrambi i genitori durante un’epidemia di vaiolo, Jack Parker ha deciso di lasciare il Texas per trasferirsi in Kansas. Ma sulla strada incrocia una banda di fuorilegge che gli uccidono il nonno e rapiscono Lula, la sua sorella minore. Jack si mette allora sulle loro tracce, accompagnato da una squadra di cacciatori di taglie che più insolita non potrebbe essere: un nano colto e melanconico, dalla mira infallibile; un nero gigantesco, che si guadagna da vivere scavando fosse; una giovane prostituta dalla lingua lunga e il cuore d’oro; uno sceriffo con la faccia e il corpo coperti di cicatrici. La foresta è un viaggio in un’America del primo Novecento che somiglia molto a quella di oggi. Un romanzo spaventoso e divertentissimo al tempo stesso, come se i fratelli Grimm e Mark Twain si fossero uniti per scriverlo.
(Ed. Einaudi; Stile libero Big)

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale