Informativa


Mi fido di te – Francesco Abate e Massimo Carlotto

Incipit Mi Fido Di Te

La mamma era bella. La sbirciavo da quando le nostre auto si erano affiancate in attesa che il semaforo diventasse verde. Bella come se ne vedono in quelle pubblicità della pasta fatta in casa.
La ragazza era bella come se ne incontrano tante quaggiù. Razza femminile superiore, forgiata al sole e al beauty-center. Smerigliata dalla risacca della spiaggia di quarzo e da ore di allenamento acquagym. Un prodotto naturale potenziato, capace di far perdere la testa a chiunque.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Mi fido di te
    • Autore: Francesco Abate e Massimo Carlotto
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia Massimo Carlotto

Mi fido di te di Francesco Abate e Massimo Carlotto

Quarta di copertina / Trama
Un folgorante romanzo di avventura criminale. Dal Nordest italiano a Cagliari, tra mafiosi russi e imprenditori disinvolti, va in scena Gigi Vianello. Un personaggio che riesce a unire nefandezza e innocenza, convinto di farcela sempre e comunque, e che raggiunge nella cialtroneria un suo cupo eroismo. Abate e Carlotto hanno scritto un libro ribaldo e magistrale, che unisce al meccanismo implacabile un godibile e scanzonato senso dell’umorismo. E che ci porta per la prima volta nei territori sconosciuti della sofisticazione alimentare.
(Ed. Einaudi; Super ET)

Bibliografia Massimo Carlotto

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image