Informativa


Morte di lunedì – Kathy Reichs

Incipit Morte di Lunedì

Monday,Monday
Cant’ trust tat day…

Mentre in testa mi risuonavano le note della canzone dei The Mamas and the Papas, nell’angusto seminterrato in cui mi trovavo i colpi di una pistola.
Un istante dopo alzai lo sguardo e vidi una massa informe di ossa, viscere e muscoli spiaccicata alla base di una parete a meno di un metro da me.
Sentii qualche goccia calda colarmi sulla guancia e subito la asciugai con la mano coperta da un guanto di gomma.
Senza alzarmi da terra mi voltai.
“Assez!” Basta!

Incipit tratto da:

Morte di lunedì - Kathy Reichs

Incipit Monday Mourning

Monday, Monday…
Can’t trust that day…

As the tune played inside my head, gunfire exploded in the cramped underground space around me.
My eyes flew up as muscle, bone, and guts splattered against rock just three feet from me.
The mangled body seemed glued for a moment, then slid downward, leaving a smear of blood and hair.
I felt warm droplets on my cheek, backhanded them with a gloved hand.
Still squatting, I swiveled.
“Assez!” Enough!

Incipit tratto da:

  • Title: Monday Mourning
  • Author: Kathy Reichs
  • Publisher: Simon & Schuster
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Durante un gelido dicembre canadese, Tempe Brennan è a Montreal per una perizia durante un processo, quando nella cantina di una pizzeria vengono scoperti tre scheletri umani, sepolti sotto il pavimento. L’investigatore della polizia canadese, Luc Claudel, pensa che si tratti di antiche tombe, ma grazie alla tecnologia più sofisticata Tempe riesce a stabilire che le tre persone sono state assassinate recentemente. A chi appartengono quelle ossa? E cosa è accaduto davvero? Mentre l’indagine procede a ritmi serrati, e Tempe si accorge che il fidanzato di sempre, il detective Andrew Ryan, si comporta in maniera inspiegabile, appare sempre più chiaro che questi recenti delitti riportano alla luce una vicenda passata ancora più orribile.
(Ed. Rizzoli; BUR Narrativa)

Bibliografia Kathy Reichs

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image