Informativa


La notte dell’oracolo – Paul Auster

Incipit La notte dell’oracolo

Ero stato malato per molto tempo. Il giorno in cui lasciai l’ospedale camminavo a fatica e quasi non ricordavo più chi avrei dovuto essere. Usi la volontà, mi disse il medico, e in tre o quattro mesi tornerà come prima. Non gli credetti, ma seguii lo stesso il suo consiglio. Mi avevano dato per morto, e ora che avevo smentito i pronostici evitando misteriosamente di morire, che scelta mi restava se non vivere come se mi aspettasse una vita futura?

Incipit tratto da:

    • Titolo: La notte dell’oracolo
    • Autore: Paul Auster
    • Traduzione: Massimo Bocchiola
    • Titolo originale: Oracle Night
    • Casa editrice: Einaudi

Bibliografia Paul Auster

La notte dell’oracolo di Paul Auster
Incipit Oracle Night

I had been sick for a long time. When the day came for me to leave the hospital, I barely knew how to walk anymore, could barely remember who I was supposed to be. Make an effort, the doctor said, and in three or four months you’ll be back in the swing of things. I didn’t believe him, but I followed his advice anyway. They had given me up for dead, and now that I had confounded their predictions and mysteriously failed to die, what choice did I have but to live as though a future life were waiting for me?

Incipit tratto da:

  • Title: Oracle Night
  • Author: Paul Auster
  • Publisher: Picador
  • Language: English

Risvolto di copertina / Trama
Dopo aver superato per miracolo una malattia che lo ha quasi ucciso, Sidney Orr, scrittore trentenne, ricomincia faticosamente a vivere. Un giorno, passeggiando per le vie di Brooklyn, entra per caso in una cartoleria e trova tra gli scaffali un taccuino blu di fabbricazione portoghese. È un oggetto solido, banale, senza frivolezze. Ma nel momento stesso in cui Sydney lo prende in mano sa che lo comprerà.
Con il taccuino blu Sidney si sente capace di ritornare a scrivere. È per i successivi nove giorni vive sotto l’incantesimo dell’ispirazione: scrive l’inizio di un romanzo, lavora a un trattamento cinematografico, butta giù alcune riflessioni su un tragico fatto di cronaca, e trova una possibile spiegazione ad alcuni fatti misteriosi che rischiano di distruggere la sua vita e quella di sua moglie, Grace.
A poco a poco la finzione lascia passo alla realtà, le vicende del romanzo che Sidney ha iniziato a scrivere si dimostrano premonizioni enigmatiche e oracoli del futuro che lo aspetta. Grace gli ha sempre nascosto qualcosa, l’amico e scrittore John Trause gli ha sempre nascosto qualcosa, perfino il proprietario della cartoleria, l’inquietante Mr Chang, sembra nascondergli qualcosa.
Così Sidney si trasforma in detective e seguendo il consiglio di Trause (“Viviamo nel presente, ma il futuro è dentro di noi in ogni momento”), inizia a decifrare il mistero. E quando ormai la verità affiora in tutta la sua cruda violenza, Sidney decide, per amore di GRace, di rinunciare per sempre all’oracolo del taccuino blu.
(Ed. Einaudi, SuperCoralli)

Bibliografia Paul Auster

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image