Informativa


Ombre fatte a macchina – Ennio Flaiano

Incipit Ombre fatte a macchina

In certe zone turistiche del Nord-America il viaggiatore romantico s’imbatte in curiosi cartelli messi là per avvisarlo che il luogo in cui si trova, data la bellezza del panorama, è adatto a favorirgli l’ispirazione. Questo delicato consiglio, frutto di un falso presupposto della poesia, può darsi incoraggi i timidi pensieri dei turisti ed eviti a questi ultimi il pericolo di abbandonarsi a fantasticherie in luoghi non ritenuti adatti; ma a noi ricorda la volonterosa preoccupazione che anima la maggior parte dei registi quando si pongono il problema di precisare, in un film, il luogo dove avviene l’azione e abbozzano il quadro di una regione, di una città determinata; si può giurare, infatti, come i più se la caveranno, cioè indicando i punti d’ispirazione e affidando ad essi, candidamente, l’incarico di creare un’atmosfera intorno ai personaggi.
(Le ispirazioni sbagliate)

Incipit tratto da:

    • Titolo: Ombre fatte a macchina
    • Autore: Ennio Flaiano
    • Casa editrice: Bompiani

Bibliografia di Ennio Flaiano

Ombre fatte a macchina di Ennio Flaiano

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image