Informativa


Prima di morire addio – Fred Vargas

Incipit Prima di morire addio

I due ragazzi ammazzavano il tempo alla stazione Termini di Roma.
– A che ora arriva il treno? – domandò Nerone.
– Tra un’ora e venti, – rispose Tiberio.
– Hai intenzione di startene così per molto? Hai intenzione di rimanere immobile ad aspettare quella donna?
– Sì.
Nerone sospirò. La stazione era vuota, erano le otto del mattino, e lui attendeva quel maledetto Palatino proveniente da Parigi. Guardò Tiberio che si era sdraiato su una panchina, a occhi chiusi. Poteva benissimo filarsela a letto.

Incipit tratto da:

  • Titolo: Prima di morire addio
  • Autrice: Fred Vargas
  • Traduzione: Margherita Botto
  • Titolo originale: Ceux qui vont mourir te saluent
  • Casa editrice: Einaudi
  • Bibliografia Fred Vargas

Prima di morire addio di Fred Vargas

Incipit Ceux qui vont mourir te saluent

Les deux jeunes gens tuaient le temps dans la gare centrale de Rome.
– À quelle heure arrive son train ? demanda Néron.
– Dans une heure vingt, dit Tibère.
– Tu comptes rester comme ça longtemps ? Tu comptes rester à attendre cette femme sans bouger ?
– Oui.
Néron soupira. La gare était vide, il était huit heures du matin, et ils attendaient ce foutu Palatino en provenance de Paris. Il regarda Tibère qui s’était allongé sur un banc, les yeux fermés. Il pouvait très bien s’en aller doucement et retourner dormir.

Incipit tratto da:

  • Titre: Ceux qui vont mourir te saluent
  • Auteur: Fred Vargas
  • Editeur: Viviane Hamy
  • Langue: Français

Quarta di copertina / Trama
Durante una festa notturna a piazza Farnese viene assassinato Henri Valhubert, editore ed esperto d’arte, che si era appena precipitato a Roma per indagare sulla dubbia provenienza di un disegno di Michelangelo apparso sul mercato francese.
A essere sospettato è il figlio Claude, che a Roma studia da anni assieme agli inseparabili Tiberio e Nerone, scanzonati compagni di sbornie e passioni. Ma accade qualcosa che sconcerta ancor di piú il silenzioso e impulsivo Valence e il loquace ispettore Ruggieri, i due detective che si ritrovano, fianco a fianco, a dover risolvere l’enigma.
Mentre l’intrigo coinvolge una bibliotecaria di inossidabile virtù, l’incantevole Laura, affascinante matrigna di Claude,e il vescovo Lorenzo Vitelli, che fra le tante altre cose è anche il protettore designato di Claude, e amico dei tre ragazzi…
(Ed. Einaudi; Stile Libero Big)

Bibliografia Fred Vargas