Informativa


10R Dieci Racconti – Stefano Cafaggi

Incipit 10R Dieci Racconti

La televisione lampeggiava immagini di donne in succinti costumi da bagno, sulla spiaggia carri armati sollevavano turbini di sabbia. Quando la polvere si posò un uomo in giacca e cravatta muoveva le labbra. L’uomo scomparve improvvisamente per lasciare posto a un ippopotamo che scrutava l’orizzonte in mezzo alla savana.
I due apparecchi acustici di Giovanni Tosatti, professore in pensione, dovevano essersi rotti un’altra volta. L’ottuagenario vedeva le immagini ma non sentiva nulla. Il vecchio provò a chiedere spiegazioni sul programma televisivo alla nuora e al figlio, ma i due erano troppo impegnati a discutere dove trascorrere le ferie mentre addentavano bistecche al sangue.
(La Ritirata)

Incipit tratto da:

    • Titolo: 10R Dieci Racconti
    • Autore: Stefano Cafaggi

Bibliografia Stefano Cafaggi

10R Dieci Racconti di Stefano Cafaggi

Quarta di copertina / Trama
Dieci racconti brevi e uno un po’ lungo che ho scritto tra il 2004 e il 2011. Brevi esperimenti eterogenei, qualcuno un po’ scemo, qualcuno che forse vale la pena leggere. I miei preferiti sono Troppo Vicina e La Memoria Dei Cani.
Escluso Uomini Fantasmi, non ci sono gialli o noir.
(Stefano Cafaggi)

Bibliografia Stefano Cafaggi