La regina dei dannati – Anne Rice

Incipit La regina dei dannati

Io sono il vampiro Lestat. Vi ricordate di me? Il vampiro che è diventato una superstar del rock, quello che ha scritto l’autobiografia. Quello coi capelli biondi e gli occhi di ghiaccio e il desiderio insaziabile di non essere più visibile e di raggiungere la fama. Ricordate? Volevo essere un simbolo del male in un secolo sfolgorante dove non c’era posto per il puro male quale io sono. Avevo addirittura creduto di poter fare un po’ di bene in questo modo… impersonando il diavolo su un palcoscenico dipinto.

Incipit tratto da:

  • Titolo: La regina dei dannati
  • Autrice: Anne Rice
  • Traduzione: Roberta Rambelli
  • Titolo originale: The Queen of the Damned
  • Casa editrice: TEA
  • Bibliografia Anne Rice

La regina dei dannati - Anne Rice
Incipit The Queen of the Damned

I’m the Vampire Lestat. Remember me? The vampire who became a super rock star, the one who wrote the autobiography? The one with the blond hair and the blue eyes, and the insatiable desire for visibility and fame? You remember.I wanted to be a symbol of evil in a shining century that didn’t have any place for the literal evil that I am. I even figured I’d do some good in that fashion-playing the devil on the painted stage.

Incipit tratto da:

  • Title: The Queen of the Damned
  • Author: Anne Rice
  • Publisher: Ballantine
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Dopo seimila anni di tenebrosa immobilità, Akasha, già sovrana della valle del sacro Nilo, madre di tutti i vampiri e Regina dei Dannati, si è destata dal suo sonno, liberando le più oscure forze del male sulla Terra. Il suo disegno di dominio del mondo dei vivi e dei non-morti deve essere fermato o l’intera umanità sarà distrutta. Toccherà al vampiro Lestat, demone senza età che ammalia i mortali sotto le spogli di una rock star, contrastare i poteri che obbediscono ad Akasha. Lui ha osato sfidarla, risvegliandola da un sonno immemore e svelandone il segreto nelle sue canzoni, lui dovrà sconfiggerla, prima che sia troppo tardi.
(TEA, TEAdue)

Bibliografia Anne Rice

Da questo romanzo il film La regina dei dannati (Queen of the Damned) per la regia di Michael Rymer (2001)

Locandina La regina dei dannati