Sangue al Cuore – Stefano Cafaggi

Incipit Sangue al Cuore

La ferita sul petto. Un insignificante squarcio di pochi centimetri sulla pelle. La sfioro, porto l’indice insanguinato alle labbra. È il mio sangue. Un modesto taglio nella mia carne è il segno che sono ancora vivo. Ho ancora sangue. Le macchie d’umidità sul soffitto: questa è la mia stanza. Sono vivo. Pelle recisa e intonaco scrostato rappresentano le mie uniche certezze.

Incipit tratto da:

Bibliografia Stefano Cafaggi

Sangue al cuore di Stefano Cafaggi

Quarta di copertina / Trama
Una ragazza scomparsa vent’anni prima, figlia di una ricca famiglia milanese. La sorella ingaggia un investigatore per ritrovarla e riportarla dalle ombre di un passato. Inizia così la ricerca di una verità sepolta da decenni di menzogne. Dove la verità non sta mai nel mezzo.

Bibliografia Stefano Cafaggi