Informativa


Sodomie in corpo 11 – Aldo Busi

Incipit Sodomie in corpo 11

Sarei così denso da amare: per esempio dalle labbra mieteresti grappoli di sfere e umidità vocali e con il battito dattilografico del vecchio organo potresti trascorrere molte notti a ascoltare concerti di pura retorica non dissimili da temporali di primavera. E pensa cosa questi globuli assenti potrebbero per te focalizzare sulla carta incendiando l’accademia della lontananza, l’arcadia delle tristezze pratiche nell’attesa che nuove architetture di cispa crollino sotto il rubinetto aperto d’improvviso da ogni risveglio. Non ti parlerei semplicemente d’amore, non si tratta solo d’amore: è coinvolto in questa storia il fluire circostanziato del sangue che si fa inchiostro e lui si racconterebbe attraverso la pressione dei polpastrelli sulla carne di cellulosa.
Io, in questa bella storia d’amore che devasta tanto più quanto meno c’è, c’entro sempre meno e non di più o di meno di tutti quanti, inclusi gli esclusi.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Sodomie in corpo 11
    • Autore: Aldo Busi
    • Casa editrice: Mondadori

Bibliografia Aldo Busi

Sodomie in corpo 11 di Aldo Busi

Quarta di copertina / Trama
Mettere l’armonioso cosmo della scrittura in luogo del qualunque e universale caos dell’esistenza è il peccaminosissimo atto contro natura che uno scrittore perpetra versando la sua immaginazione seminale nell’indebito vaso della pagina. Come il taglio di un orizzonte in fuga che attraversa cuori d’uomo, chimere della mente e paesi del mondo – da una Finlandia spiritata al “medioevo Verista” del Marocco, da Leningrado a Praga, dai Giardini Giusti di Verona al casto Kenia e oltre – questo diario organico di non viaggio e non sesso racconta l’amorosa e meraviglia dell’essere “qui, che è l’unico spazio immortale del vivere”. E per noi canta il limpido, sfrontato, doloroso Song of Myself di chi, facendosi scrittore, si fa permanentemente altro da sé per dare vita alla vita degli altri.
(Ed. Mondadori; Oscar Scrittori Moderni)

Bibliografia Aldo Busi

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image