Informativa


Sputerò sulle vostre tombe – Boris Vian

Incipit Sputerò sulle vostre tombe

Nessuno mi conosceva a Buckton. Clem aveva scelto la città per questo; e d’altra parte, anche se avessi voluto cambiare idea non mi restava benzina sufficiente per risalire più a nord. Appena cinque litri. Un dollaro, e la lettera di Clem, era tutto quello che possedevo. La valigia, non ne parliamo neppure. Per quello che conteneva. Dimentico; avevo nel portabagagli il revolver del ragazzo, uno sparuto 6.35 a buon mercato; ce l’aveva ancora in tasca quando lo sceriffo era venuto a dirci di portarci a casa il cadavere per farlo seppellire. Devo dire che contavo più sulla lettera di Clem che su tutto il resto. Avrebbe dovuto funzionare. Guardavo le mie mani sul volante, le dita, le unghie. Nessuno avrebbe trovato niente da ridire. Nessun rischio da quel lato. Forse me la sarei cavata…

Incipit tratto da:

  • Titolo: Sputerò sulle vostre tombe
  • Autore: Boris Vian
  • Traduzione: Stefano Del Re
  • Titolo originale: J’irai cracher sur vos tombes
  • Casa editrice: Marcos y Marcos
  • Bibliografia Boris Vian

    Sputerò sulle vostre tombe - Boris Vian

    Lascia un commento

    *
    To prove that you're not a bot, enter this code
    Anti-Spam Image