Informativa


Una stanza tutta per sé – Virginia Woolf

Incipit Una stanza tutta per sé

Ma, forse direte, le abbiamo chiesto di parlare delle donne e il romanzo – che cosa c’entra con l’avere una stanza tutta per sé? Cercherò di spiegare. quando mi avete chiesto di parlare delle donne e il romanzo mi sono seduta sulla sponda di un fiume e ho cominciato a domandarmi cosa valessero dire quelle parole.

Incipit tratto da:

Una stanza tutta per sé.Virginia Woolf.incipitmania
Incipit A Room of One’s Own

But, you may say, we asked you to speak about women and fiction – what has that got to do whit a room of one’s own? I will try to explain. When you asked me to speak about women and fiction I sat down on the banks of a river and began to wonder what the words meant.

Incipit tratto da:

  • Title: A room of one’s own
  • Author: Virginia Woolf
  • Publisher: Oxford University Press
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Possono Virginia Woolf e Una stanza tutta per sé, cioè la donna intellettuale, impegnata, problematica, creativa, e il racconto dell’esclusione secolare dell’universo femminile, proporsi anche alla donna del duemila come progetto, programma, manifesto? Questo straordinario saggio “narrativo” – dove ciò che si racconta è una storia, una finzione, il racconto, a più riprese interrotto e deviato, dei giorni che precedono la conferenza che dà il titolo al volume – insegna che ciò che importa non è il “progetto”, la teoria, ma il processo, il divenire del pensiero in tutte le sue tortuosità.
(Ed. Guaraldi; Ennesima)

Bibliografia di Virginia Woolf

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image