Informativa


Il valzer dell’orrore – Joe R. Lansdale

Incipit Il valzer dell’orrore

Sangue e disastri iniziarono un sabato mattina, quando ero convinto che tutto stesse andando per il meglio. Era ottobre inoltrato nel Texas Orientale e dalla mia poltrona dallo schienale reclinabile mi godevo la vista al di là dell’alta vetrata che occupava interamente due pareti del nostro salotto. Fuori era bellissimo. Una vista deliziosa, con le foglie che si erano fatte di un color oro, rosso e marrone e chi iniziavano a cadere. Oltre le sommità dei pini e delle querce giganti che riempivano buona parte dei nostri due acri di terreno, si scorgevano nubi bianche come le mutandine di un angelo. Uno scoiattolo rosso fece un balzo da un ramo di un quercia a una altro, per poi schizzare fuori dal mio campo visivo. Era come essere in un film della Disney.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Il valzer dell’orrore
    • Autore: Joe R. Lansdale
    • Traduzione: Seba Pezzani
    • Titolo originale: Waltz of shadows
    • Casa editrice: Fanucci

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

Il valzer dell’orrore di Joe R. Lansdale

Incipit Waltz of Shadows

All the blood and disaster began on a Saturday morning when I thought everything was going just right. It was late October in Est Texas, and from my recliner I could see out the tall glass that makes up two of our living room walls, and it was beatiful outside. A little cool looking, leaves gone gold and red and brown and starting to fall. Clouds white as angel’s panties could be glimpsed through the tops of the tall pines and oaks that made up most of our two acres. A cat squirrel jumped from one oak limb to another, then leaped out of sight. I felt like I was in a Disney movie.

Incipit tratto da:

  • Title: Waltz of Shadows
  • Author: Joe R. Lansdale
  • Publisher: Subterranean Press
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Hank Small è un uomo come tanti altri. Ha una moglie e due bambini, un cane che gli fa le feste quando torna a casa la sera. Non sospetta l’orrore e la violenza che stanno per abbattersi su di lui e sulla sua famiglia… Il fratellastro di Hank, Earl, ha un figlio di nome Bill, che è entrato a far parte del Club dei Disastri, composto da giovani con una vera fissazione per il sesso e l’omicidio. Durante una delle loro scorribande, le cose non vanno secondo quanto avevano stabilito, e tutti e quattro i membri del gruppo vengono aggrediti in maniera crudele da due misteriosi personaggi, Fat Boy e l’Uomo Cobra. Bill riesce a fuggire, e decide di chiedere aiuto proprio allo zio Hank, per sfuggire ai tentativi di vendetta dei due pericolosi assassini. Una vendetta che incombe sulla tranquilla vita di Hank, il quale dovrà rivolgersi a sua volta a un fratello – per lui praticamente un estraneo – per riuscire a salvare la propria famiglia dal massacro.
Il valzer dell’orrore è un’opera originale, popolata da personaggi memorabili, dove si alternano humour e brutalitàm tenerezza e violenza, creando le basi dell’attuale successo dello scrittore texano.
(Ed. Fanucci; Immaginario Dark)

Bibliografia essenziale di Joe R. Lansdale

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image