Nero come il cuore – Giancarlo De Cataldo

Incipit Nero come il cuore

Un nero che puzzava di vino, parlava un dialetto incomprensibile e tormentava la sua T-shirt gialla, lacera, macchiata di sudore. Il primo cliente della settimana. E io non avevo nessuna voglia di occuparmi per l’ennesima volta dell’ennesimo sfigato di colore. Ero troppo stanco, deluso, annoiato.

Incipit tratto da:
Titolo: Nero come il cuore
Autore: Giancarlo De Cataldo
Casa editrice: Einaudi

Bibliografia Giancarlo De Cataldo

Copertine di Nero come il cuore di Giancarlo De Cataldo
Quarta di copertina / Trama

Il contrasto tra i quartieri del lusso e quelli della miseria (come il contrasto tra Palazzo e Strada in Romanzo criminale) è lo scenario delle avventure di Valentino Bruio. Bruio, un avvocato che dubita fortemente della legge, è nei guai. L’Ordine vuole levarselo di torno, di clienti nemmeno l’ombra. L’unico sarebbe un immigrato di colore che parla confusamente di un figlio in pericolo. Ma Bruio è stanco di «sfigati» e non gli dà retta. Quando scopre che l’uomo è stato ucciso, la sua crisi precipita. In coppia con Del Colle, poliziotto anomalo, inizia a modo suo una indagine che lo porta a conoscere i potenti Alga-Croce: la sensuale Giovanna e l’enigmatico vecchio patriarca Noè. Valentino è alle strette: una nuova vita con Giovanna o una, forse inafferrabile, verità?
Un gioiello narrativo che svela senza pudore l’efferatezza che può nascondere il nostro Occidente.
(Ed. Einaudi; Stile Libero Noir)

Indice cronologico opere Giancarlo De Cataldo

Io sono il Libanese – Giancarlo De Cataldo

Incipit Io sono il Libanese

Roma, ottobre 1976
Se ne stava appoggiato al muro, dove insisteva il sole di mezza mattina, e fumava con l’aria indolente di chi in carcere si sente a casa propria.
La scoppiò sul lato opposto del cortile. non si precipitò a curiosare. non si rifugiò in cella per evitare guai. non erano affari suoi.
Accorsero guardie, roteando i manganelli. Si diffuse un suono lacerante di sirene. Rimase dov’era, indifferente a tutto, immerso nei sogni che il tempo stava beffardamente sgretolando.
Ma il ragazzo coperto di sangue si abbatté lentamente ai suoi piedi, e l’armadio che lo inseguiva levò alta la scheggia di latta appuntita e si preparò a vibrare il colpo di grazia.
Riconobbe il ragazzo. Comprese che la sorte gli stava offrendo la grande occasione, forse l’ultima, e con una mossa fulminea immobilizzò a mezz’altezza il braccio dell’assalitore.

Incipit tratto da:
Titolo: Io sono il Libanese
Autore: Giancarlo De Cataldo
Casa editrice: Einaudi

Bibliografia Giancarlo De Cataldo

Io sono il Libanese di Giancarlo De Cataldo
Quarta di copertina / Trama

Roma, primi anni Settanta.
Il Libanese è un ragazzo di strada.
Ha un sogno: diventare il re della Roma criminale.
Ma la scalata è dura, quando sei nato nei vicoli e i tuoi unici alleati sono il cervello e il coltello.
Giada è una ragazza dei quartieri alti.
Anche lei ha un sogno: cambiare il mondo.
Sono destinati a incontrarsi, scontrarsi, perdersi, ritrovarsi. Ma è più facile cambiare il mondo che uno come il Libanese.
(Ed. Einaudi; Stile Libero Big)

Indice cronologico opere Giancarlo De Cataldo

Giancarlo De Cataldo – Opere – Bibliografia

Giancarlo De Cataldo
è nato nel 1956 a Taranto

Bibliografia di Giancarlo De Cataldo

Opere di Giancarlo De Cataldo pubblicate in Italia:
  • Nero come il cuore – Data pubblicazione: 1989
  • Minima criminalia: storie di carcerati e carcerieri – Data pubblicazione: 1992
  • Camici bianchi e impronte digitali: la medicina nella letteratura gialla (Con Tiziana Pomes) – Data pubblicazione: 1992
  • Contessa – Data pubblicazione: 1993
  • Terroni – Data pubblicazione: 1995
  • Il padre e lo straniero – Data pubblicazione: 1997
  • I giorni dell’ira: storie di matricidi (Con Paolo Crepet) – Data pubblicazione: 1998
  • Onora il padre: quarto comandamento (i.e. John Giudice) – Data pubblicazione: 2000
  • Teneri assassini – Data pubblicazione: 2000
  • Acido fenico: Ballata per Mimmo Carunchio camorrista – Data pubblicazione: 2001
  • Romanzo criminale – Data pubblicazione: 2002
  • Fuoco! – Data pubblicazione: 2007
  • Nelle mani giuste – Data pubblicazione: 2007
  • L’India, l’elefante e me – Data pubblicazione: 2008
  • Un sogno turco (versione a fumetti di Giuseppe Palumbo) – Data pubblicazione: 2008
  • La forma della paura (Con Mimmo Rafele) – Data pubblicazione: 2009
  • Non so che farmene degli angeli (Con Tiziana Pomes) – Data pubblicazione: 2010
  • I traditori – Data pubblicazione: 2010
  • In Giustizia – Data pubblicazione: 2011
  • Giudici (Con A. Camilleri e C. Lucarelli) – Data pubblicazione: 2011
  • Il maestro il terrorista il terrone – Data pubblicazione: 2011
  • Io sono il Libanese – Data pubblicazione: 2012
  • Int’allu Salento – Data pubblicazione: 2012
  • Cocaina (con M. Carlotto e G. Carofiglio) – Data pubblicazione: 2013
  • Suburra (Con Carlo Bonini) – Data pubblicazione: 2013
  • Il combattente: come si diventa Pertini – Data pubblicazione: 2014
  • Giochi criminali [con scritti di Carlo Lucarelli, Maurizio De Giovanni, Diego De Silva] – Data pubblicazione: 2014
  • Nell’ombra e nella luce – Data pubblicazione: 2014
  • Dark Soul : viaggio nel mondo invisibile (con Francesca Marchi) – Data pubblicazione: 2015
  • La notte di Roma (con Carlo Bonini) – Data pubblicazione: 2015
  • Come si racconta una storia nera – Data pubblicazione: 2016
  • Acido fenico. Ballata per Mimmo Carunchio, camorrista (con Steve Della Casa e Giordano Saviotti) – Data pubblicazione: 2015
  • Un fitto mistero: Immagini e storie del crimine – Data pubblicazione: 2017
  • L’agente del caos – Data pubblicazione: 2018
  • Sbirre (con M. Carlotto e M. de Giovanni) [Racconto: La triade oscura] – Data pubblicazione: 2018
  • Alba nera – Data pubblicazione: 2019
  • Quasi per caso – Data pubblicazione: 2019
  • Racconti pubblicati in varie raccolte
Copertine delle opere di Giancarlo De Cataldo

Aggiornato Novembre 2019