Se un personaggio bussa alla mia porta – Dacia Maraini

Incipit Se un personaggio bussa alla mia porta. “Come si racconta…”

Parlo, quindi scrivo. Lo pensano in molti. È un equivoco molto comune, e deriva dal fatto che per parlare e per scrivere usiamo gli stessi strumenti: parole, lettere, segni. In superficie, può sembrare che la scrittura sia una sorta di estensione della parola parlata. Invece, tra le due c’è una distanza abissale, e chi desideri introdursi nel mondo della scrittura deve entrare proprio in questa distanza, comprenderla, percorrerla a fondo.
La scrittura è un artificio che si affina col tempo. Non si nasce sapendo scrivere, né lo si apprende tanto facilmente. Mentre si nasce sapendo mangiare, sorridere, piangere, ascoltare. La distanza tra oralità e scrittura è fatta di tempo, di impegno, di consapevolezza, di preparazione e si apre in un mondo di segni, che cambiano peso e significato ogni momento.

Incipit tratto da:

  • Titolo: Se un personaggio bussa alla mia porta. “Come si racconta…”
  • Autrice: Dacia Maraini
  • Casa editrice: Rai Eri

Bibliografia Dacia Maraini

Se un personaggio bussa alla mia porta di Dacia Maraini

Quarta di copertina / Trama

Quando un personaggio, «dopo aver bevuto il caffè, mi chiede la cena e poi un letto per dormire, vuol dire che si è accampato nella mia immaginazione, nella mia testa»: così Dacia Maraini illustra, in questa breve, profonda lezione di scrittura, un momento cruciale della creazione narrativa. Racconta come sono nati alcuni dei suoi protagonisti, quali sono le funzioni che assolvono nella trama, con quali metodi delinea la loro personalità, come gioca con i dettagli del loro aspetto, con il loro linguaggio… e anche cosa non bisogna mai fare.
Ne nasce un percorso attraverso i suoi romanzi, popolati da figure tra le più vivide e amate della letteratura italiana, arricchito dall’appassionata testimonianza di una lettrice vorace e curiosa, attenta al presente ma legata al fascino dei classici, capace di coinvolgerci fino all’ultima pagina in una lezione di scrittura che è anche e prima di tutto una lezione di lettura, e di osservazione attenta della realtà.
(Ed. Rai Eri)

Bibliografia Dacia Maraini