Esco a fare due passi – Fabio Volo

Incipit Esco a fare due passi

Fuori piove. Ho deciso. Cioè non è che ho deciso che fuori piove, pioveva già. Ho deciso che scriverò una lettera. Oggi che è anche il tuo compleanno. Trentatré per l’esattezza. Così può essere come un regalo, un pensiero, non è un pacco ma una busta… durerà di più.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Esco a fare due passi
    • Autore: Fabio Volo
    • Casa editrice: Mondadori

Bibliografia Fabio Volo

Copertine di Esco a fare due passi di Fabio Volo
Quarta di copertina / Trama

Nico ha ventotto anni, un lavoro da deejay in una radio, un discreto successo con le donne, una vita tutto sommato felice. Ma si sente immaturo, un adolescente intrappolato nel corpo di un adulto. Senza pudori e inibizioni, Fabio Volo ci accompagna in un divertente viaggio dentro l’universo giovanile. Come unica bussola il proprio corpo, il giovane “scrittore in erba” mette a nudo quella parte di noi che in genere teniamo nascosta, con la polvere, sotto il tappeto.
(Ed. Mondadori; Oscar bestsellers)

Indice cronologico opere Fabio Volo