Letto di ossa – Patricia Cornwell

Incipit Letto di Ossa

Controllo l’ora sul mio megaorologio in titanio con cinturino in gomma e prendo il caffè, nero e senza dolcificante.Sento passi distanti nel corridoio dell’edificio a forma di proiettile in cui lavoro, al margine orientale del campus del Massachusetts Institute of Technology. È il quarto lunedì di ottobre e il sole non è ancora spuntato.
Sette piani sotto il mio ufficio in cima al palazzo, il traffico lungo Memorial Drive è intenso: in questa zona di Cambridge l’ora di punta comincia prima dell’alba, con qualsiasi tempo e in qualsiasi stagione.
I fari si muovono lungo gli argini del fiume Charles, appena increspato, come occhi di insetti luccicanti. oltre lo Harvard Bridge la città di Boston è una barriera scintillante che separa gli imperi terreni della finanza e delle università dal porto e dalla Massachusetts Bay.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Letto di Ossa
    • Autrice: Patricia Cornwell
    • Traduzione: Annamaria Bivasco
    • Titolo originale: The Bone Bed
    • Casa editrice: Mondadori

Bibliografia Patricia Cornwell

Letto di ossa di Patricia Cornwell
Incipit The Bone Bed

I check my oversized titanium watch on its rubber strap and reach for my coffee—black, no sweetener—as distant footsteps sound in the corridor of my bullet-shaped building on the eastern border of the Massachusetts Institute of Technology’s campus. It isn’t light out yet this third Monday of October.
Seven stories below my top-floor office, traffic is steady on Memorial Drive, rush hour in this part of Cambridge well under way before dawn no matter the season or the weather. Headlights move along the embankment like bright insect eyes, the Charles River rippling darkly, and across the Harvard Bridge the city of Boston is a glittery barrier separating the earthbound empires of business and education from the harbors and bays that become the sea.

Incipit tratto da:

Quarta di copertina / Trama
Alberta, Canada. Quando Emma Shubert, una famosa paleontologa, sparisce durante gli scavi in un cimitero di dinosauri, l’unico indizio utile per ritrovarla viene spedito dall’aeroporto di Boston alla casella di posta elettronica di Kay Scarpetta, direttrice del Cambridge Forensic Center, a più di tremila chilometri di distanza.
Il giorno seguente nella baia di Boston viene ripescato il cadavere mummificato di una donna di mezza età insieme a una rara specie di tartaruga marina, rimasta impigliata nella rete.
Coinvolta nel caso, mentre le indagini partono a ritmo incalzante, Kay comincia a sospettare da alcuni particolari che la scomparsa della paleontologa sia collegata non solo a questo evento, ma anche ad altri verificatisi molto più vicino a casa. La moglie di un imprenditore accusato di aver assoldato un killer per ucciderla è svanita nel nulla qualche mese prima dalla sua villa sull’oceano a Gloucester e una cinquantenne dal tragico passato, che vive da sola a Cambridge con la sua gatta, da tempo non dà più notizie di sé.
Qual è la connessione tra questi fatti? Cosa si nasconde dietro a tutto ciò? E di chi si può fidare Kay Scarpetta per risolvere un caso così intricato? I suoi più stretti collaboratori hanno con lei un atteggiamento sfuggente: il marito Benton Wesley, l’investigatore capo Pete Marino e la nipote Lucy le nascondono forse qualcosa? Sentendosi tradita e abbandonata, questa volta Kay teme di essere davvero sola ad affrontare un nemico scaltro e pericoloso che sembra impossibile da sconfiggere.
Letto di ossa è il ventesimo romanzo della serie incentrata sullo straordinario personaggio di Kay Scarpetta. Imperdibile per tutti i fan di Patricia Cornwell, è anche un ideale punto di partenza per chi voglia iniziare a seguire le appassionanti vicende dell’anatomopatologa più famosa del mondo.
(Ed. Mondadori; Omnibus)

Bibliografia Patricia Cornwell