Informativa


La prima indagine di Montalbano – Andrea Camilleri

Incipit La Prima Indagine Di Montalbano

I dù òmini che sinni stavano arriparati sutta la tettoia che era stata messa alla firmata, aspittando con santa pacienza l’arrivata della circolare notturna, macari senza acconoscersi scangiarono un surriseddro pirchì da dintra di un grosso scatolone di cartone arrovisciato in un angolo proveniva un runfuliare accusì forte e persistente che manco una sega elettrica. Un povirazzo, un pizzente certamente, che aveva trovato provisorio riparo dal friddo e all’acqua del cielo e che, conortato da quel tanticchia di calore del suo stesso corpo che il corpo tratteneva, aveva addiciso che la meglio era inserrare gli occhi, futtirisinni di lumunnu sanu sanu e bonanotti. Finalmenti la circolare arrivò, i dù òmini acchianarono, ripartì. Di cursa arrivò uno:
“Ferma! Ferma!”

Incipit tratto da:

    • Titolo: La prima indagine di Montalbano
    • Autore: Andrea Camilleri
    • Casa editrice: Mondadori

Bibliografia Andrea Camilleri

La prima indagine di Montalbano di Andrea Camilleri

Quarta di copertina / Trama
Del commissario Montalbano credevamo di conoscere vita morte e miracoli, i luoghi, i gusti, le compagnie. Ma il suo creatore, Camilleri, ci riserva ancora tante sorprese. E nei tre racconti di questo volume ci presenta un giovanissimo poliziotto all’inizio della carriera che si destreggia fra relazioni sentimentali, passioni improvvise e indagini che, stavolta, lo porteranno anche lontano dall’amata e consueta Vigàta.
Un Montalbano con qualche intemperanza giovanile in più, ma già riconoscibile come uno dei più umani e amati protagonisti della narrativa italiana contemporanea.
(Ed.Mondadori, I miti)

Bibliografia Andrea Camilleri

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image