Informativa


Passione – Jeanette Winterson

Incipit Passione

Bonaparte aveva una vera passione per il pollo e i suoi cuochi erano costretti a lavorare ventiquattr’ore su ventiquattro. Quella si che era una cucina! Dappertutto si vedevano polli spennati: quelli crudi appesi ai ganci, altri infilzati negli spiedi sul fuoco, ma perlopiù gettati tra la spazzatura perché l’imperatore era occupato e non aveva il tempo di mangiarli.

Incipit tratto da:

Passione - Jeanette Winterson
Incipit The Passion

It was Napoleon who had such a passion for chicken that he kept his chefs working around the clock. What a kitchen that was, with birds in every state of undress; some still cold and slung over hooks, some turning slowly on the spit, but most in wasted piles because the Emperor was busy.

Incipit tratto da:

Quarta di copertina / Trama
Dalla discussa e anticonformista autrice di Scritto sul corpo, esploratrice originale e sensibilissima dell’universo omosessuale femminile, il racconto in prima persona di Henri, cuoco nell’esercito di Napoleone, e della sua passione non corrisposta per la figlia lesbica di un gondoliere veneziano. Il resoconto di un innamorato che scava dentro se stesso per scoprire finalmente il confine segreto tra l’amore e l’ossessione, tra la favola e il sentimento autentico. Sullo sfondo di una tra le pagine più appassionanti della storia moderna, quella che vede l’ascesa e il declino di Napoleone, si intreccia un’opera che fonde temi scabrosi e fantasia, esplorando i sottili meccanismi psicologici che innescano la smodata adorazione per un leader e per una donna.
(Ed. Mondadori; Piccola Biblioteca Mondadori)

Bibliografia Jeanette Winterson

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image