Informativa


La musica del caso – Paul Auster

Incipit La musica del caso

Per un anno intero non fece altro che guidare, viaggiando avanti e indietro per l’America nell’attesa che i soldi finissero. Non aveva pensato che sarebbe continuato così a lungo, ma una cosa ne portò con sé un’altra, e al momento in cui Nashe si rese conto di ciò che gli stava accadendo, non aveva più la possibilità di desiderare che finisse. Il terzo giorno del tredicesimo mese incontrò il ragazzo che si faceva chiamare Jackpot. Fu uno di quegli incontri casuali, imprevisti, che sembrano nascere dall’aria sottile – un ramoscello spezzato dal vento che improvvisamente atterra ai tuoi piedi. Fosse capitato in qualunque altro momento, Nashe probabilmente non avrebbe aperto bocca. Ma poiché si era già arreso, poiché credeva che non ci fosse più niente da perdere, considerò l’estraneo come una sorta di sospensione della pena, come un’ultima possibilità di fare qualcosa per sé prima che fosse troppo tardi. E proprio per questo non ebbe esitazioni. Senza il minimo tremito di paura, Nashe chiuse gli occhi e saltò.

Incipit tratto da:

    • Titolo: La musica del caso
    • Autore: Paul Auster
    • Traduzione: Massimo Birattari
    • Titolo originale: The Music of Change
    • Casa editrice: Guanda

Bibliografia Paul Auster

La musica del caso di Paul Auster
Incipit The Music of Chance

For one whole year he did nothing but drive, traveling back and forth across America as he waited for the money to run out. He hadn’t expected it to go on that long, but one thing kept leading to another, and by the time Nashe understood what was happening to him, he was past the point of wanting it to end. Three days into the thirteenth month, he met up with the kid who called himself Jackpot. It was one of those random, accidental encounters that seem to materialize out of thin air-a twig that breaks off in the wind and suddenly lands at your feet. Had it occurred at any other moment, it is doubtful that Nashe would have opened his mouth. But because he had already given up, he figured there was nothing to lose anymore, he saw the stranger as a reprieve, as a last chance to do something for himself before it was too late. And just like that, he went ahead and did it. Without the slightest tremor of fear, Nashe closed his eyes and jumped.

Incipit tratto da:

  • Title: The Music of Chance
  • Author: Paul Auster
  • Publisher: Penguin books
  • Language: English

Quarta di copertina / Trama
Il caso può cambiare la vita di un uomo: è quanto accade a Jim Nashe, che dopo aver ereditato un’imprevista fortuna sale su una Saab rossa e inizia a girovagare per l’America, aspettando solo che i soldi finiscano. Ma quando il caso, di nuovo, gli fa incontrare uno stravagante giocatore di poker, quello che sembra un viaggio secondo i canoni della mitologia americana si trasforma in una storia di horror metafisico…
(Ed. Guanda; Le Fenici Tascabili)

Bibliografia Paul Auster

Da questo romanzo il film La musica del caso per la regia di Philip Haas (1993)

Locandina La musica del caso

Lascia un commento

*
To prove that you're not a bot, enter this code
Anti-Spam Image