Sonno profondo – Banana Yoshimoto

Incipit Sonno Profondo

Da quanto tempo sarà che quando sono da sola dormo in questo modo?
Il sonno viene come l’avanzare della marea. Opporsi è impossibile. È un sonno così profondo che né lo squillo del telefono né il rumore delle auto che passano fuori mi arrivano all’orecchio. Nessun dolore, nessuna tristezza laggiù: solo il mondo del sonno dove precipito con un tonfo.

Incipit tratto da:

    • Titolo: Sonno profondo
    • Autrice: Banana Yoshimoto
    • Traduzione: Giorgio Amitrano e Alessandro Giovanni Gerevini
    • Titolo originale: Shirakawa Yofune
    • Casa editrice: Feltrinelli

Bibliografia Banana Yoshimoto

Copertine di Sonno profondo di Banana Yoshimoto
Quarta di copertina / Trama 

“Il sonno viene come l’avanzare della marea. Opporsi è impossibile.”
Con Sonno profondo Banana Yoshimoto indaga nel cuore di tre giovani donne e ne trae ombre plastiche, insinuanti, che echeggiano il vuoto della notte e la paura della solitudine. Vicina al germogliare più segreto delle emozioni, Yoshimoto disegna un mondo sfuggente e tuttavia concreto, che accompagna il lettore in un’avventura dell’anima di straordinaria incisività.
(Ed. Feltrinelli; Universale Economica)

Indice cronologico opere Banana Yoshimoto